sabato 15 dicembre 2012

L'anno che verrà

Milano




Milano _______ all'Europa
Milano che banche che ________
Milano gambe aperte
Milano che ride e si diverte
Milano a ______
un ole' da torero
Milano che quando piange
piange davvero
Milano Carabinieri Polizia
che guardano sereni
chiudi gli occhi e voli via
Milano a ________ _____ ___________
ti fa una domanda in _______
e ti risponde in _______
poi _______ e Benfica
Milano che _______
Milano sempre pronta al Natale
che quando passa piange
e ci rimane male
Milano ________ maligno di Dio
zucchero e catrame
Milano...

Bologna


Bologna è una _______ ______
dai _____ un po' ______
 col ______ sul ______ ______
ed il ______ sui ______,
 Bologna _______ e ________,
Bologna la _______ e fetale,
 Bologna la _______ e l' _______ già un poco Romagna e in odor di Toscana...

 Bologna per me provinciale ______ _______:
 ________ ___________, bistrots, della "rive gauche" l' odore
 con Sartre che pontificava, Baudelaire fra l' assenzio cantava
 ed io, modenese volgare, a sudarmi un amore, fosse pure ancillare.

 Però che Bohéme confortevole giocata fra casa e ________
 quando a ogni bicchiere rimbalzano le filosofie...
 Oh quanto eravamo poetici, ma senza pudore e paura
 e i vecchi "imberiaghi" sembravano la letteratura...
 Oh quanto eravam tutti artistici,
ma senza pudore o vergogna
 cullati fra i _______ ________ di mamma Bologna...

 Bologna è una ______ emiliana di _______ forte,
 Bologna capace d' amore, capace di morte,
 che sa quel che ______ e che _______,
che sa dov'è il sugo del sale, 
che calcola il giusto la vita
e che sa stare in piedi per quanto colpita...

 Bologna è una _____ ________ che fu _________:
 benessere, ______, ________... e ________ in vetrina,
 che sa che l' odor di miseria
da mandare giù è cosa seria
 e vuole sentirsi sicura con quello che ha addosso, perchè sa la paura.

 Lo sprechi il tuo odor di benessere
però con lo strano binomio dei morti per sogni davanti al tuo Santo Petronio
 e i tuoi bolognesi, se esistono,
ci sono od ormai si son persi confusi e legati a migliaia di mondi diversi?
 Oh quante parole ti cantano, cullando i cliché della gente, cantando canzoni che è come cantare di niente...

 Bologna è una _______ ________,
 _______ ________,
 Bologna ________ per bene, Bologna busona,
 Bologna ombelico di tutto, mi spingi a un singhiozzo e ad un rutto,
 rimorso per quel che m'hai dato, che è quasi ricordo, e in odor di passato...
nota: in dialetto bolognese busone, busona, è un termine dispettivo per indicare gli omosessuali.

Genova



Con quella faccia un po' così
 quell'espressione un po' così
 che abbiamo noi prima di andare a Genova
 che ben sicuri mai non siamo
 che quel posto dove andiamo
 non c'inghiotte e non torniamo più.

 Eppur parenti siamo un po'
 di quella gente che c'è lì
 che in fondo in fondo è come noi selvatica
 ma che paura che ci fa
quel ______ _______ che ___ ________ anche di notte e non sta fermo mai.

Genova per noi che stiamo in fondo alla campagna
e abbiamo il ______ in piazza rare volte e il resto è pioggia che ci bagna.
Genova, dicevo, è un'idea come un'altra
Ah… la la la la

 Ma quella faccia un po' così
 quell'espressione un po' così
 che abbiamo noi mentre guardiamo Genova
 ed ogni volta l'annusiamo e circospetti ci muoviamo
 un po'________ ci sentiamo noi.

 Macaia, scimmia di ______ e di _______,
 ______, ________, Africa, sonno, nausea, fantasia.
 E intanto nell'ombra dei loro armadi
 tengono ______ e vecchie ________
 lasciaci tornare ai nostri temporali
 Genova ha i giorni tutti uguali.

 In un'immobile campagna con la pioggia che ci bagna
 e i _______ ________ sono un sogno
 e il sole è un ______ ________ al parabrise.

 Con quella faccia un po' così
 quell'espressione un po' così
 che abbiamo noi che abbiamo visto Genova....
nota:
Macaia, in dialetto genovese è il vento di scirocco

venerdì 14 dicembre 2012

Caccia al tesoro


Viaggio a Torino

Le regole: 

lavora col tuo gruppo mediante email.

 Volete passare le Fallas a Torino.

 Dovete seguire le seguenti istruzioni:

a) partenza da Valenza il 15 marzo 2013
b) ritorno a Valenza il 20 marzo 2013
c) cercate il volo diretto (o non) e un albergo
d) A Torino, oltre a visitare la famosa Fetta di Polenta dovete visitare anche gli altri monumenti che offre la città
e) budget totale per i giorni di vacanza 700 euro/persona


Per portare a termine la caccia al tesoro, dovete visitare questi link:


  1. voli: Kayak
  2. alberghi: Venere o Atrapalo
  3. verificate il collegamento aeroporto-città
  4. ristoranti (almeno una cena e un pranzo come si deve!). Scegliete un posto in cui potete degustare la famosa Bagna cauda e spiegate che cos'è-
  5. vedere la città (organizzate il vostro soggiorno)
Buon viaggio!

domenica 9 dicembre 2012

Alghero



1. Il nome Alghero proviene dal nome delle alghe presenti nel mare dinanzi al borgo 
 2. La famiglia Soria ha lasciato una forte impronta nella cittadina 
 3. I due signori intervistati hanno pubblicato un libro di studi storici sulla città 
 4. La Porta a Roma dà sul centro della città 
 5. Il Palau Ferrera è il palazzo storico più importante di Alghero 
 6. Nel 1561 Carlo V si affacciò da un balcone del suddetto palazzo 
 7. Da lì Carlo V nominò tutti gli algheresi baroni 
 8. Sui palazzi si possono  trovare le iniziali delle famiglie che li occuparono 
 9. I catalani lasciarono una traccia importante attraverso il gotico catalano 
 10. Le pietre tonde, utilizzate per il pavimento stradale, sono tipiche delle città catalane 
 11. Gli algheresi sono dei sardi un po' speciali 
 13. I bastioni sono esposti a scirocco 
 14. In algherese "mare" si dice "marina" 
 15. Sulle targhe che indicano i nomi delle vie non si riflette un vero e proprio bilinguismo, dato che, in alcuni casi si fa riferimento ai vecchi nomi di piazze e strade

giovedì 6 dicembre 2012

Pienza


comprensione orale indica se le seguenti affermazioni sono vere (V) o false (F):

1. Pienza è distante da Montepulciano
2. Pienza è legata al nome di Pio II
3. All'inizio il progetto prevedeva solo l'assetto della piazza centrale
4. Il papa chiese a Leon Battista Alberti il progetto di ristrutturazione del borgo
5. La cattedrale di Pienza è romanica
6. Dal Palazzo Piccolomini si può ammirare una splendida vista sulla valle
7. Pio II fu un abile diplomatico
8. A Siena si trova la biblioteca Piccolomini
9. La biblioteca fu affrescata dal Perugino

Luoghi d'Italia

I mezzi di trasporto


Uso del verbo metterci (emplear, tardar):
Si costruisce su base mettere (poner), modificato dalla particella ci.
Ad esempio, al presente indicativo, si coniuga in questo modo:

io ci metto
tu ci metti
lei, lui ci mette
noi ci mettiamo
voi ci mettete
loro ci mettono


mercoledì 21 novembre 2012

Torino

la fetta di polenta



Comprensione orale: livello avanzato
Segna con una crocetta solo le affermazioni VERE:
  1. A Torino c'è un palazzo chiamato La fetta di polenta.
  2. Questo palazzo è stato costruito per scommessa.
  3. L'architetto che lo progettò fu Antonelli.
  4. Antonelli progettò anche il Museo Egizio.
  5. L'edificio ha 6 piani.
  6. L'edificio è un triangolo.
  7. L'edificio ha un lato stretto di 4 metri.
  8. L'edificio si assottiglia fino ai 50 cm.
  9. La scrittrice racconta che, in origine, l'edificio aveva solo 3 piani.
  10. La scommessa che portò alla costruzione nacque all'interno degli Uffici del Comune di Torino tra due impiegati.
  11. L'edificio è stato abitato in passato da pittori, musicisti, ecc.
  12. Attualmente ci vive un gallerista.
  13. Il gallerista afferma che vivere in questo palazzo è come vivere in una barca.
  14. Secondo la scrittrice i piemontesi amano la sfida.

lunedì 12 novembre 2012

Istruzioni per l'esposizione orale




Istruzioni per l'esposizione orale individuale:


  1. Avrete, a sorte, una regione italiana.
  2. Dovrete preparare un'esposizione orale di circa 10-15 minuti (avviso: non potete andare oltre questo tempo. Cronometratevi a casa!).
  3. Immaginate di essere un Ente del turismo della regione in questione: dovete convincere un turista a visitare questo posto.
  4. Dovrete organizzare un viaggio di almeno 3-4 giorni, indicando che cosa vedere, che cosa si può mangiare di tipico, come si raggiungono le località principali partendo da Valencia, che cosa si può fare, ecc.
  5. Accompagnare l'esposizione con un power point che verrà consegnato a me.
  6. Potete usare qualsiasi altro supporto: fotocopie, musica, video, ecc. (per le fotocopie, se mi avvisate con un po' di tempo, posso farle io a scuola per i vostri compagni).
  7. La data d'inizio della prima esposizione (la frequenza sarà bisettimanale) sarà l'8 gennaio 2013.
  8. Alla fine delle esposizioni, verrà allestito una specie di giornale con i vostri lavori.
In bocca al lupo!

mercoledì 24 ottobre 2012

Riclicare


Che cosa si può e non si può riciclare nei due contenitori di carta/cartone e vetro?

Gli orti urbani




 Rispondi ai seguenti punti con vero o falso:

1. L'intervistato crede che fare delle graduatorie solo per pensionati per assegnare gli orti urbani sia sbagliato.
2. La richiesta degli orti è molto forte.
3. Il signore intervistato ha in lista di attesa 45 domande.
4. La fascia di età tra i 35-60 anni firma i contratti per gli orti.
5. Alla gente piace sporcarsi le mani di terra.
6. Gli ortaggi consumati dopo 3-5 ore dal loro raccolto sono molto migliori rispetto al cibo comprato e ben conservato.



 Esercizio: Se avessi un orto urbano mi piacerebbe piantarci:

 ortaggi 

 cavoli, zucche, carciofi, melanzane, mais=granoturco, finocchio, zucchine, cetrioli, pomodori, lattuga, patate, asparagi, carote, ravanelli, peperoni, fagiolini, piselli, bieta, porri, cipolle

 frutta 

 ciliege, pesche, cocomeri=angurie, mele, pere, prugne, albicocche, cachi, uva, mandarini, arance, meloni, nespole, fichi

sabato 13 ottobre 2012

Ogm e cucina




 rispondi alle seguenti domande:

1. qual è la posizione difesa da Dario Bressanini.
2. dove si trovano gli ogm nei prodotti di tutti i giorni?
3. qual è la posizione difesa da Anna Morelli?
4. che cos'è la cucina molecolare?

martedì 2 ottobre 2012

L'immigrazione



1. Quali sono i due fatti sull'immigrazione che racconta Travaglio?
2. Quali sono i lavori che fanno i due rumeni?


Nota: spacciare = vendere droga

mercoledì 26 settembre 2012

Le feste





Parla di una festa del tuo paese/della tua città, seguendo il seguente schema:


  1. perché hai scelto questa festa?
  2. quando si celebra?
  3. come si svolge?
  4. dura più di un giorno?
  5. c'è un piatto tipico associato a questa celebrazione?
  6. perché consiglieresti un/a compagno/a di partecipare alla festa che hai scelto?

Benvenuti!




Primo giorno di lezione: catena telefonica (di Sant'Antonio), materiale che utilizzeremo, criteri di valutazione, libri...
Prime conoscenze.
Che cosa hai fatto la scorsa estate?